Caricamento
Cerca nel sito
Home Il Gruppo Corporate Governance Investor Relations Press & Media Sostenibilita' Cultura Prodotti e servizi Lavora con noi
noresconsole_ norespopup
   
 Press & Media   
Avviso

 

Banca popolare dell'Emilia Romagna
Modena, 8 maggio 2012
Avviso ai possessori di obbligazioni convertibili

I Consigli di Amministrazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna soc. coop. (di seguito, anche “BPER” o “Incorporante”) e di “Em.Ro. Popolare - società finanziaria di partecipazioni s.p.a.”, (di seguito anche “Em.Ro Popolare” o “Incorporanda”), nelle rispettive sedute del 24 e 27 aprile 2012, hanno approvato un progetto di fusione per incorporazione di quest’ultima in BPER. La fusione verrà realizzata mediante procedimento semplificato di incorporazione ex art. 2505 cod. civ. e quindi non darà luogo a rapporto di cambio ma al mero annullamento delle azioni dell’Incorporanda interamente possedute dall’Incorporante, senza aumento di capitale, né comporterà alcuna modificazione allo statuto sociale dell’Incorporante. In relazione a quanto precede, i portatori delle obbligazioni convertibili emesse da Bper di cui al seguente prestito:
- “Prestito obbligazionario convertibile subordinato Banca popolare dell’Emilia Romagna 3,70%, 2006-2012” cod. ISIN IT0004105430;
avranno la facoltà di esercitare il diritto di conversione, ai sensi dell’art. 2503 - bis, secondo comma, cod.civ., nel termine di trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso, ferma restando la facoltà di conversione già prevista dall’originario Regolamento del prestito.
La fusione è soggetta ad autorizzazione della Banca d’Italia ai sensi dell’art. 57 D.Lgs. n. 385/93.



/bper_istzgruppo_content/sitoit/homepage/pressandmedia/comunicatistampa/c_sl_comunicato   Elenco completo
 

 


Argomenti correlati